Antica Torrefazione della Nocciolina

I tostatori impiegati nella lavorazione delle noccioline dall’azienda sono costituiti da un monoblocco in ghisa e funzionano a legna di faggio. Questo sistema di cottura conferisce alla nocciolina un sapore assolutamente tipico e una caratteristica macchiatura del guscio che la rendono unica nel suo genere.
La nocciolina cuoce così all’interno del tostatore ad una temperatura di circa 100 gradi per circa mezz’ora dopodiché è pronta per essere gustata. Noterete immediatamente e apprezzerete senz’altro la differenza di sapore che esiste con le comuni noccioline solitamente tostate con forni a gas, elettrici o a gasolio.